Notizie di Musica

Tour Italia per l’ex bassista dei Deep Purple

today4 Aprile 2019

Sfondo
share close

Reduce da quattro date in Spagna, l’ex bassista e cantante dei Deep Purple, Glenn Hughes, approda in Italia per due tappe del tour che lo porterà poi in Usa e Canada: l’8 aprile all’Estragon di Bologna, il 10 all’Alcatraz di Milano. ‘The voice of rock’, attuale frontman della rock band Black Country Communion, proporrà classici dei Deep Purple come ‘Burn’, ‘Stormbringer’, ‘Might just take your life’, ‘Mistreated’, oltre a brani in precedenza mai eseguiti dal vivo con la line-up originale del periodo ‘Mark III’. Ci saranno anche materiali classici del periodo ‘Mark IV’ con Tommy Bolin, oltre ai successi della Deep Purple ‘MK2’, tra cui ‘Highway star’ e ‘Smoke on the water’.

A vent’anni Hughes si separò dal gruppo funk-rock britannico Trapeze e come bassista e co-vocalist (con David Coverdale) contribuì a indirizzare i Deep Purple verso il rock progressivo come in ‘Burn’, ‘Stormbringer’ (1974) e ‘Come taste the band’ (1975). موقع بيت 365 لكرة القدم Nel suo ‘curriculum’, poi, anche album con i Black Sabbath e con Gary Moore. bet365 sports

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

Articolo precedente

BEST CLASSICS

Max Gazzè – L’Uomo Più Furbo

l'uomo più furbo del mondoconquistatore instancabile e attentoha avuto donne di tutti i paesidonne che aspettano il ritornol'unica donna che ha tanto amatogli ha voltato lo sguardoun incontro all'ultimo baciocon lei non poteva rifarlonegli occhi di tutte le donne del mondoquando le accarezzacerca leiche non vuole più l'uomo più furbol'uomo più furbo del mondofuma tre pacchi di sigari al giornogli bruciano gli occhi dal fumo e dal piantocome il pianto […]

today3 Aprile 2019 1


0%