Pasticciando con il Bando

Baccalà marinato

today24 Marzo 2018 1

Sfondo
share close

Ingredienti

1 kg di bacala precedentemente ammollato.
700 grammi di passata di pomodoro.
1 testa d’ aglio.
Abbondante rosmarino.
Peperoncino q.b.
1 bicchiere di aceto.
1 bicchiere di vino bianco.

Procedimento:

Tagliate il baccalà a pezzi medio/piccoli. Infarinarli e friggerli in abbondante olio. Scolare e salare. Tritare tutta la testa d’ aglio e metterla assieme ad abbondante rosmarino a soffriggere. Mettete il peperoncino a vostro gradimento. Aggiungere la passata di pomodoro il bicchiere di aceto e quello di vino. Salare a vostro gradimento e dopo cinque minuti spengere. Lasciate raffreddare prima di prendere una pirofila, adagiarci il nostro baccalà e ricoprirlo con la marinatura.

“Buona preparazione e buon appetito con affetto il vostro Chef”
Alessandro Bandoni


Nicola del Nero questa settimana vi consiglia di bere un bel Lambrusco.

Un Vino rosso rubino spumeggiante, l’unico vino rosso che sorseggia il nostro Alessandro Bandoni

 

 

 

 

Alessandro BandoniAlessandro Bandoni è lo chef del “Ristorante Le Palme”
di Marina di Carrara
Se vuoi conoscerlo o mangiare da lui puoi prenotare un tavolo nel suo ristorante che si trova a pochi metri dalla spiaggia.
Tel 0585 63.05.08

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

Articolo precedente

Le Poesie di Guido Genovesi

La PETA di Guido Genovesi

Etereo fermento dei miei angoli oscuri Che appena nasci subito muori, Sei un caldo soffio di vento fugace, Dell’intestino sei l’eterna pace. Sublime canto, fragrante odore Che noncurante d’ogni pudore Sfiati, sbuffi, ronzi e frusci, Il tuo effluvio nell’aere lasci. O dolce suon che il cul mi schiudi Coi tuoi rumori or aspri e rudi, Col tuo spirar simile a brezza Che infonde gioia e leggerezza. Liberatorio è quel tuo […]

today23 Marzo 2018


0%