BEST CLASSICS

Renato Zero – La favola mia

today12 Settembre 2018 6

Sfondo
share close

Inventi le mie forme
Lo stile è quello tuo
Poso per ore davanti a te
Mi dipingi di sole anche se non c’è
Ad un tratto trovo me
Inventi quei colori
Le ombre su di me
Poi chiudo gli occhi sul nome mio
Quel che inventi, lo sogni, son sempre io
Mi sento dentro te
Poi mi scopro lì a volare in cielo su di me
Mentre la mia mano cerca te
Arrossisci un po’ ma non vuoi più mandarmi mia
Inventi la poesia
Inventi la poesia
Inventi quella luce
Ma sono gli occhi miei
Mentre ti guardo io non so più
Dove finisco io e cominci tu
Il sogno, la realtà
Ogni volta io rinasco nei pensieri tuoi
Colorato e folle più che mai
Arrossisci un po’ ma non puoi più mandarmi via
Inventi la poesia
Inventi la poesia

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

Articolo precedente

BEST CLASSICS

Lene Marlin – Sitting Down Here

I'm sitting down here But, hey, you can't see me Your words cut rather deeply They're just some other lies I'm hiding from a distance I've got to pay the price Defending all against it I really don't know why You're obsessed with all my secrets You always make me cry You seem to wanna hurt me No matter what I do I'm telling just a couple But somehow it […]

today12 Settembre 2018 3

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%