Notizie di Musica

Il Cile, l’Anche questa è vita Summer Tour 2024 parte dal Liberty Club di Viareggio

today23 Marzo 2024 37

Sfondo
share close

Il Cile torna dal vivo con una nuova formazione e con un’attitudine inedita, più vicina alle origini, quando con Cemento armato ha conquistato le radio e le classifiche di vendite in un periodo in cui era una novità raggiungere i vertici se non si proveniva da un talent show. 

Dopo un’anteprima nella Capitale per il primo concerto a Roma del format Fuori salotto e un set acustico previsto per venerdì 12 aprile, la data zero dell’Anche questa è vita Summer Tour sarà mercoledì 24 aprile al Liberty Club di Viareggio. La serata sarà seguita da Radio Nostalgia, media partner del tour, con Andrea Secci e Nicola Giannotti. Inizio del live previsto alle ore 21.30. 

Prevendite disponibili dalla prossima settimana su TicketOne e Ticket Nation.

Correva l’anno 2012, l’artista è stato il capostipite di quella scuola cantautorale proveniente dal circuito indipendente che poi è diventata mainstream poche stagioni dopo. E proprio dall’incipit di quella hit parte l’idea di questo tour estivo con una scaletta studiata per raccontare in musica una storia di vita che è quella di tante altre persone, tra debolezze, vizi e sentimenti, descritti da una delle penne più profonde e innovative dell’ultimo decennio. Così brani generazionali come Siamo morti a vent’anni, Maria Salvador e Liberi di vivere si intrecciano con pezzi autobiografici, da Sapevi di me a La fate facile, per emozionare sotto le stelle di una notte d’estate.

Uno show che punta al sodo, tirato e con un piglio rock, grazie a I Marilyn, band che
accompagna Lorenzo, che farà ascoltare il nuovo singolo e darà una nuova veste musicale ai brani selezionati dalla discografia targata Il Cile, suonati senza l’utilizzo di sequenze.

Anche questa è vita Summer Tour 2024 (Calendario in aggiornamento)

Venerdì 12 aprile – Fuori Salotto – Esterno 61, Roma (Acustico)

Mercoledì 24 aprile – Liberty Club – Viareggio (Full band)

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

0%