Notizie di Musica

I Matti delle Giuncaie Live su Radio Nostalgia

today10 Dicembre 2014

Sfondo
share close

I Matti delle Giuncaie si esibiranno domani 12 dicembre allo Swamp di Massa.

In apertura il cantautore lombardo Ale Mask. I Matti delle Giuncaie che continuano a portare in tour il riuscitissimo album “Cignal Patchanka” (Vrec/Audioglobe) con la collaborazione di Erriquez della Bandabardò. I Matti Delle Giuncaie sono Francesco Ceri al mandolino e voce, Lapo Marliani alla chitarra classica e voce, Andrea Gozzialla chitarra acustica e voce, Mirko Rosi alla batteria. Nel 2010 esordisco con “Iappàpà!” ed iniziano a girare tutta l’Italia aprendo a Modena City Ramblers, GogolBordello, Marco Calliari (con i quale vanno in tour in Canada), Bandabardò dove in diverse occasioni si guadagnano la stima Erriquez che entra come autore e produttore artistico di alcuni brani.

Nel 2013 esce “Il Bagno nella Canapa EP”, 5 brani inediti ottimamente accolti da pubblico e critica che preludono alla realizzazione di “Cignal Patchanka” nel 2014. In apertura il set del cantautore mantovano Ale Mask per presentare il suo esordio “Buongiorno” (Vrec), prodotto da Paolo Varoli, chitarrista di Paolo Belli. Alessandro Bernini, divenuto ormai Ale Mask, crede che “Il cantautore” non sia altro che un uomo che indossa le maschere che crea lui stesso, le sue canzoni.

Le serate allo Swamp Club di a Massa Carrara inizieranno alle 22:00 con live in diretta in FM su Radio Nostalgia, anche su internet all’indirizzo www.radionostalgia.fm.

Entrambi gli album degli artisti sono pubblicati da Vrec e disponibili su www.vrec.it, ingresso con consumazione 5€ riservato ai soci Acsi

fonte http://zest.today

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

Articolo precedente

Notizie di Musica

Torna Bob Dylan con Shadows In The Night

"Shadows In The Night" è il titolo del nuovo album da studio di Bob Dylan in uscita il 3 febbraio 2015 in cd, vinile + cd ed in digitale per Columbia Records/Sony Music. Il disco contiene dieci brani prodotti da Jack Frost ed è, dopo Tempest pubblicato nel 2012, il 36esimo album da studio dell'artista americano. "Realizzare quest'album è stato un autentico privilegio" ha detto Dylan.

today9 Dicembre 2014

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%