BEST CLASSICS

Franco Battiato – Shock In My Town

today12 Ottobre 2018

Sfondo
share close

Shock in my town (shock in my town)
Velvet Underground
Ho sentito (ho sentito, shock in my town) urla di furore
Di generazioni, senza più passato (Velvet Underground)
Di neo-primitivi
Rozzi cibernetici, signori degli anelli
Orgoglio dei manicomi
Shock in my town (shock in my town)
Velvet Underground
Ho incontrato (allucinazioni, shock in my town) allucinazioni
Stiamo diventando come degli insetti, simili agli insetti
Nelle mie orbite si scontrano tribù di sub-urbani
Di aminoacidi (di aminoacidi)
Latenti shock (shock addizionali, shock addizionali)
Sveglia Kundalini (sveglia Kundalini, sveglia Kundalini)
Per scappare via dalla paranoia
Mescalina (come dopo un viaggio con la mescalina che finisce male)
Nel ritorno
Shock in my town (shock in my town)
Velvet Underground
Shock in my town (shock in my town)
Latenti shock (shock addizionali, shock addizionali)
Sveglia Kundalini (sveglia Kundalini, sveglia Kundalini)
Per scappare via dalla paranoia
Mescalina (come dopo un viaggio con la mescalina che finisce male)
Nel ritorno (nel ritorno, torno, nel ritorno)

https://youtu.be/qlwFygkAw9w

Scritto da: lucapedonese1978

Rate it

Articolo precedente

BEST CLASSICS

Van Morrison – Brown Eyed Girl

Hey, where did we go Days when the rains came ? Down in the hollow Playing a new game Laughing and a-running, hey, hey Skipping and a-jumping In the misty morning fog with Our, our hearts a-thumping And you, my brown-eyed girl You, my brown-eyed girl Whatever happened To Tuesday and so slow Going down to the old mine with a Transistor radio Standing in the sunlight laughing Hide behind […]

today12 Ottobre 2018

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%