Pasticciando con il Bando

Calamarata con crema di peperoni, basilico e cozze di Lucianeddu

today26 Maggio 2020

Sfondo
share close

Siamo in quarantena e allora oltre ad ascoltare la musica di Radio Nostalgia il nostro chef Alessandro Bandoni si fa in tre.

Tre appuntamenti alla settimana con Pasticciando con il Bando. تنزيل العاب اون لاين
Il Martedì e il Giovedì alle 10.30 con degli ospiti il Sabato con il suo socio Nicola del Nero.

La puntata di oggi vede protagonista Luciano di Marco concorrente della nona edizione di MasterChef.

INGREDIENTI

320 gr di pasta formato Calamarata
1 peperone giallo
1 mazzetto di basilico
1/2 kg di cozze
Olio e.v.o.
1 spicchio di aglio in camicia
Peperoncino q.b.
Sale q.b.

PREPARAZIONE

Lavare accuratamente e asciugare il peperone, metterlo in forno a 200 gradi per 10 minuti e chiuderlo in un sacchetto per alimenti.
Spellare e mettere da parte.

In un tegame aprire le cozze, sgusciarle e tenere da parte il loro liquido filtrato.
Nel frattempo portare a bollore l’acqua e salarla leggermente. موقع ويليام هيل

In un tegame rosolare uno spicchio di aglio in camicia con quattro cucchiai di olio e.v.o. , i gambi di basilico schiacciati e il peperoncino, aggiungere i peperoni e farli insaporire per 1 minuto circa. كازينو 888

Frullare con un minipimer i peperoni con un filo di acqua di cozze e le foglie di basilico passare al setaccio e mettere da parte, aggiungendo olio a filo.

Scolare la calamarata al dente e mantecarla con la crema di peperoni e le cozze sgusciate.

Impiattare a vostro gradimento, l’importante che quando la gustate ci bevete un vino bianco mosso freddo e brindate ADDAKUOSA.

blank

IL NOSTRO CHEF ALESSANDRO BANDONI

blank

E’ il proprietario insieme a Nicola del Nero del “Ristorante Le Palme” di Marina di Carrara. 

Se vuoi conoscerli o mangiare da loro puoi prenotare un tavolo nel suo ristorante che si trova a pochi metri dalla spiaggia.

Tel 0585 63.05.08

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

Articolo precedente

blank

Notizie di Musica

L’Arena di Verona chiede la deroga per 3.000 spettatori

Sindaco e soprintendente consegnano la richiesta ai parlamentari L’Arena di Verona chiede al Parlamento di poter ottenere una deroga al limite di spettatori per sostenere economicamente una stagione estiva già ristretta per le conseguenze del Coronavirus, potendo fare conto sulla sua grandissima struttura all’aperto, che permetterebbe di ospitare fino a 3.000 spettatori, anziché i 1.000 fissati nel Decreto sulla Fase 2. Lo chiedono il sindaco e presidente della Fondazione Arena, […]

today26 Maggio 2020


0%