This Day in Music

4 aprile 1977: i Clash pubblicano il loro primo disco

today3 Aprile 2014

Sfondo
share close

“I neri hanno un sacco di problemi ma non si fanno problemi a lanciare mattoni i bianchi vanno a scuola dove ti insegnano come diventare importante e tutti stanno facendo cosa vien loro detto di fare e nessuno vuole finire in prigione!” (The clash)

I Clash, il 4 Aprile del 1977, pubblicano per la Cbs il loro primo disco: “The Clash”.

Con centomila copie vendute, diventa il disco d’importazione più venduto negli USA, dove l’album esce in versione “purgata” nel 1979.

Disco dal suono molto grezzo e ruvido, che si evidenzia soprattutto in pezzi come “White Riot” e “I’m so Bored with the U.S.A.”, e che contraddistinguono sin dall’inizio la forte connotazione politica dei Clash.

{youtube}I9eLeZS9OeY{/youtube}

Scritto da: Andrea Secci

Rate it

Articolo precedente

This Day in Music

3 aprile 1989: contratto sfumato per Madonna

La Pepsi Cola decide di rescindere il contratto con la cantante Madonna, che era stata scelta solo un mese prima come testimonial. Il motivo della decisione? Il video di "Like a prayer", pezzo il Vaticano condanna fortemente, per il suo contenuto blasfemo. Questo non ferma l'ascesa dell'artista, infatti Madonna era diventata l'artista femminile di maggior successo del decennio, superata solo da Michael Jackson. {youtube}BMZtrsuv508{/youtube}

today2 Aprile 2014

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%