Rolling Stones verso Milano

Inossidabile Sir Mick rassicura dopo Covid e 2 concerti rinviati

Mick Jagger sta “molto meglio” dopo il contagio da Covid annunciato nei giorni scorsi e la tappa milanese del tour europeo degli eterni Rolling Stones – già confermata ieri per il 21 giugno – sembra dunque ormai al riparo da sorprese, incrociando le dita.

A rassicurare i fan è lo stesso leggendario frontman della band britannica, 79 anni il prossimo 26 luglio, in un messaggio diffuso oggi attraverso i social dopo la cancellazione causa infezione delle tappe di Amsterdam e di Berna della tournee, previste originariamente in calendario per il 13 e il 17 giugno.


    “Grazie infinite a tutti voi – scrive sir Mick – per gli auguri e i messaggi degli ultimi giorni. Mi sento molto meglio e non vedo l’ora di tornare sul palco la prossima settimana! La data di Amsterdam è stata già riprogrammata per il 7 luglio, daremo quanto prima notizie anche su una nuova data per Berna.
    Ci vediamo presto! Mick”.