Bohemian Rhapsody, brano dei Queen di interesse nazionale in Usa

Sarà preservato nella Biblioteca del Congresso

‘Bohemian Rhapsody’ sarà preservato nella Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

Il singolo del 1975 dei Queen è stato infatti giudicato ‘culturalmente, storicamente o esteticamente importante o in grado di riflettere il modo di vivere negli Stati Uniti’ e per questo si è meritato un posto nel National Recording Registry.


Sono 25 le new entry di quest’anno. Tra gli eletti anche ‘Don’t Stop Believin’ dei Journey, ‘Livin’ La Vida Loca’ di Ricky Martin e l’album di Alicia Keys ‘Songs In A Minor’.

Il registro, istituito con il National Recording Preservation Act del 2000, viene gestito dal comitato del National Recording Preservation Board, che ha il compito di selezionare le diverse incisioni sonore. Bohemian Rhapsody è entrato nel 2004 nella Grammy Hall of Fame.