PICI CON CREMA DI POMODORINI CONFIT ALLA PAPRIKA AFFUMICATA di MARIANNA ROMANO

Oggi a Pasticciando con il Bando con lo Chef Alessandro Bandoni e Andrea Secci c’è la chef MARIANNA ROMANO.


Pici (per 4 persone)


500 gr farina tipo 0
250 gr acqua tiepida
1 cucchiaio di olio evo per l’impasto + extra per formare i pici

Crema ai Pomodorini Confit

Pomodorini ciliegini oppure datterini 1 kg
Origano e timo a piacere
Aglio in polvere una leggera spolverata
Sale q.b.
Zucchero q.b.
Olio evo per cottura + altro da aggiungere da crudo nella crema q.b.
Paprika piccante (se piace, altrimenti ometterla)
Pepe nero macinato fresco qualche giro
Parmigiano Reggiano grattugiato a piacere

Procedimento per la pasta fresca:

Mischiare sulla spianatoia farina, acqua e olio. Lavorare l’impasto fino a formare un panetto liscio ed omogeneo. Far riposare a temperatura ambiente l’impasto coperto con pellicola per una mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo, riprendere il panetto, tagliarne un piccolo pezzo (conservare la parte restante nella pellicola trasparente) e stenderlo con il mattarello fino a raggiungere uno spessore di circa ½ cm. Spennelare la superficie sopra e sotto con olio per non far seccare e per facilitare la formazione dei pici. Tagliare delle striscioline di ½ cm e cominciare a formare i pici stendendo ed allungando con le mani fino ad ottenere degli spaghettoni di uno spessore di 3/5 mm. Una volta formati stenderli su un vassoio ricoperto da un canovaccio oppure su un’altra spianatoia. Continuare così fino ad esaurimento dell’impasto. Far asciugare la pasta per un paio d’ore prima della cottura.

Procedimento per la crema ai pomodorini confit:

Lavare i pomodorini, tagliarli a metà e disporli con il taglio verso l’alto in una leccarda/teglia ricoperta da carta forno. Condire con il resto degli ingredienti, cospargere con abbondante olio ed infornare per 1+1/2 ora circa a 150 gradi fino a quando i pomodorini sono appassiti e leggermente caramellati. Frullare aggiungendo qualche giro di olio evo di buona qualità, passare al colino e poi e aggiustare di sale.
Mettere a cuocere i pici in abbondante acqua salata. Nel frattempo, riscaldare la crema di pomodorini confit in una padella capiente aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta. Quando i pici sono al dente (circa 7-8 minuti in base allo spessore ed al tempo di essiccazione della pasta), scolarli, saltarli in padella con la crema di pomodorini confit per un paio di minuti aggiungendo un altro po’ di acqua di cottura della pasta se necessario. Fuori dal fuoco, aggiungere una spolverata di paprika piccante, del pepe nero macinato fresco e del Parmigiano Reggiano a sentimento.

IL NOSTRO CHEF ALESSANDRO BANDONI

E’ il proprietario insieme a Nicola del Nero del “Ristorante Le Palme” di Marina di Carrara. 

Se vuoi conoscerli o mangiare da loro puoi prenotare un tavolo nel suo ristorante che si trova a pochi metri dalla spiaggia.

Tel 0585 63.05.08