Apple lavora ancora ad un caricatore multi dispositivo

epa09530705 A handout photo made available by Apple Inc. showing the HomePod mini with Intercom offering a quick and easy way to send messages to everyone in a household - from one HomePod mini to another, or across iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, and CarPlay during the Apple Special Event at Apple Park in Cupertino, California, USA, 18 October 2021. EPA/APPLE INC. HANDOUT Images cannot be altered or modified in any way, in whole or in part, that disparages Apple. MANDATORY CREDIT HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

In grado di supportare una vera tecnologia ricarica a distanza

Torna attuale il progetto di Apple di un caricatore universale per tutti i suoi dispositivi, immaginato e poi abbandonato.

Stando a quanto riportato dall’analista di Bloomberg, Mark Gurman, l’azienda di Cupertino ci starebbe lavorando ancora: vrebbe l’idea sarebbe quella di implementare la ricarica wireless tra un dispositivo e starebbe lavorando sia a soluzioni di ricarica a lunga distanza sia a a breve distanza.

La tecnologia sarebbe differente rispetto a quella attualmente sfruttata sui dispositivi Apple, che viene definita wireless, appunto, ma che in realtà adotta semplicemente l’induzione per caricare le batterie degli apparecchi.

L’analista immagina inoltre la possibilità di offrire la ricarica inversa, ad esempio un iPhone che ricarica le AirPods o un Apple Watch. Al momento, non è ancora chiaro quando il caricatore in questione potrebbe essere lanciato sul mercato, se entro tempi brevi, magari in concomitanza dell’arrivo della prossima generazione di iPhone.