Torna Massa Picta in diretta su Nostalgia dal Teatro dei Servi di Massa

Continuano gli incontri che l’Amministrazione Comunale di Massa dedica all’ambiente, alla salute e al mangiare sano, con particolare riferimento alle produzioni tipiche del territorio Massese, della Lunigiana e Garfagnana.

Domani, giovedì 18 novembre, ore 21, presso il Teatro dei Servi di Massa, con ingresso libero e piccola degustazione gratuita, il focus sui prodotti della nostra terra si soffermerà su tre alimenti molto importanti: pane, olio e vino. Così, Fabrizio Diola, direttore artistico e conduttore della serata, ha convocato sul palco alcune eccellenze per parlare del pane Marocca di Casola o di quello con le patate di Regnano, del pane Maroco di Montignoso. Di grani e farine, di lieviti e metodi di cottura.

Sul fronte dell’olio, siamo in piena frangitura, ci sarà un autentico viaggio degustativo partendo dalla Versilia, con il presidio slow food dell’olivo Quercetano, passando per Massa, per poi finire con la lunigiana. Il vino è quello di Massa con la presenza di straordinari produttori locali.

Ecco nel dettaglio gli ospiti che si alterneranno sul palco e anche nella diretta radio su Nostalgia condotta da Andrea Secci.

Per il pane: Fabio Bertolucci, Pane Marocca di CasolaProdotto con le patate di Regnano. Paolo Drago, Panificio – Pizzeria – Biscottificio. Per l’olio: Marco Rossi Az. Agricola Maloro Massa. Francesca Ferrari Produttrice di olio extravergine IGP colline Lunigiana. Presidente coldiretti Massa e Carrara. Franco Cresci ASOAL Associazione Sentieri Olio Apuo Lunigianese, con i Malati di Parkinson. Lino Giorgini Produttore di Olio Quercetano Presidio Slow Food.

Per il vino: Pierpaolo Lorieri Podere Scurtarola Massa. Lorenzo Gianni Società Agricola Beatrice Massa. Marco Verona Azienza agricola Verona Massa.

Anche questo appuntamento è presentato da Emozioni delle Nostre Terre