iPhone 14, nuovo design e ricarica senza fili

Addio alla tacca frontale e alla porta di alimentazione

L’ iPhone 13 è appena arrivato nei negozi, ma online circolano già notizie sulla versione attesa a settembre del 2022. Nella sua ultima newsletter ‘Power On’, Mark Gurman di Bloomberg ha cominciato a parlare del prossimo modello e delle modifiche che Apple ha intenzione di apportare.

La più importante sembra essere la scomparsa del notch, la tacca superiore che oggi ospita la fotocamera e il Face ID. Ma ci sarebbe anche l’alimentazione solo wireless, cioè senza fili, un dettaglio non da poco dopo la richiesta dell’Ue di un caricabatterie unico.

Si tratta di un’indicazione già espressa, a inizio mese, da un altro informatore esperto del mondo Apple, Jon Prosser, che afferma di aver visto i rendering dell’iPhone 14 Pro Max con un design anteriore a ‘foro’, un singolo cerchio per la fotocamera.

Niente ‘under-screen’ camera dunque, la tecnologia che permette, tra gli altri, al Galaxy Z Fold3 di Samsung di usare un display con pixel più grandi in corrispondenza del sensore per i selfie, così da nasconderlo. Non è chiaro come farà Apple con il sensore di luce ambientale, il chip a infrarossi e altri sensori alloggiati nel notch, necessari per far funzionare il Face ID.

L’analista Ming-Chi Kuo sottolinea invece che la gamma di iPhone 14 sarà la prima senza porta di ricarica ma alimentazione solo wireless. Ciò permetterebbe al colosso americano di aggirare la volontà della Commissione europea di spingere i dispositivi tecnologici ad utilizzare tutti una porta USB-C standard. Ciò richiederebbe ad Apple di migliorare gli attuali tempi di alimentazione senza fili, decisamente più lunghi rispetto alla modalità con cavo. All’inizio di settembre, Kuo ha affermato che Apple rilascerà un iPhone pieghevole nel 2024 e non nel 2023, come da suoi precedenti rapporti.