WhatsApp lavora a funzione per nascondere chat indesiderate

In una beta l’opzione per archiviare ‘realmente’ chat e gruppi

Alcuni sviluppatori hanno individuato, all’interno di una versione beta di WhatsApp, un’opzione che si rivelerà comoda per chi ha tanti gruppi da cui non vuole uscire ma che vorrebbe nascondere. Secondo un rapporto di WABetaInfo, si tratta della possibilità di cliccare un pulsante per mantenere nascoste definitivamente le chat archiviate.

Un’opzione da attivare manualmente ma una sola volta per tutte: scelta la chat realmente archiviata, questa non tornerà in primo piano, nemmeno se un utente invia un nuovo messaggio dal gruppo.

Ad oggi infatti, seppur vi sia l’opportunità di disattivare notifiche sonore e visive (il numerino come badge) per certi gruppi, questi vengono nuovamente messi in primo piano quando uno degli iscritti scrive qualcosa o posta foto e video.

Ovviamente, si potrà sempre scegliere di ripristinare lo stato precedente e far tornare la chat archiviata in modo tradizionale. Telegram già offre qualcosa del genere. Per silenziare una singola chat o un gruppo si procede con l’archiviazione, come in WhatsApp. In tal caso però, le chat archiviate, conservate in un menu secondario e visibile solo scrollando la finestra dell’app verso il basso, non tornano in cima quando ricevono nuovi contenuti. Trattandosi di una beta, non si sa quando l’opzione sarà disponibile a livello globale e su quali sistemi operativi, anche se il team di WhatsApp è solito aggiornare con cadenza periodica l’app con nuove funzionalità.