Selena Gomez addio alla musica? “Faccio un ultimo tentativo prima di ritirarmi…”

Selena Gomez è protagonista di un lungo servizio su Vogue Usa, accompagnato da uno splendido photoshoot scattato a casa sua e che puoi ammirare nel post qui sotto.

All’interno del giornale, l’artista ha ripercorso la sua carriera, dal ruolo di Alex Russo ne I maghi di Waverly ai dischi nella band Selena Gomez & the Scene e quelli solisti, dal recente lancio della sua linea beauty Rare a quando si è cimentata ai fornelli in Selena + Chef, dai film come Spring Breakers ai progetti in lavorazione come la serie Only Murders in the Building.

A proposito del suo futuro, Selena Gomez ha accennato a qualcosa che sta facendo parlare i fan di tutto il mondo: un suo possibile ritiro dalla musica, per concentrarsi più sulla recitazione e sul ruolo da produttrice.

La 28enne ha cominciato questo passaggio dell’intervista spiegando come le sia capitato di sentirsi frustrata davanti a delle reazioni del pubblico sulle sue canzoni: “È difficile continuare a fare musica quando le persone non ti prendono per forza sul serio. Ci sono stati dei momenti in cui ho pensato: ‘Qual è il punto? Perché continuo a farlo?’“.

Ho sentito che Lose You to Love Me è stata la miglior canzone che io abbia mai pubblicato, ma per alcune persone ancora non era abbastanza ha continuato, riferendosi al singolo uscito a ottobre 2019 e che il giornale specifica sia stato scritto nel giorno di San Valentino 2019 – Penso che ci siano un sacco di persone a cui piace la mia musica e per questo sono grata, per questo continuo ad andare avanti“.

Qui arriva la frase più sottolineata dai fan: “Penso che la prossima volta che farò un album sarà diverso. Voglio fare un ultimo tentativo prima di, forse, ritirarmi dalla musica. Devo essere cauta“.

Ha quindi aggiunto di voler dedicare più tempo a fare la produttrice e l’attrice: “Voglio dare a me stessa una vera possibilità nella recitazione“.

Questa di Selena Gomez sembra più una riflessione sul suo futuro che un annuncio vero e proprio di un addio alla musica, ma qualsiasi carriera sceglierà di intraprendere, saremo qui ad appoggiarla!

Intanto aspettiamo ancora con più trepidazione  “Revelación”, il suo primo EP in spagnolo disponibile dal 12 marzo.