Ligabue, la bellezza è la dieta detox del cuore

Il cantautore si racconta a Stories su SkyTg24

“Credo che la bellezza sia un po’ la dieta detox per la pulizia del cuore”. Parte così, con una definizione poetica della bellezza, l’intervista a Luciano Ligabue, che si racconta al vicedirettore di Sky TG24 Omar Schillaci in “Luciano Ligabue – Grande come un bambino”, nuovo appuntamento di Stories, ciclo d’interviste dedicate al mondo dello spettacolo di Sky Tg24, in onda venerdì 19 febbraio alle 21 su Sky Tg24, su Sky Arte sabato 20 febbraio alle 16 e disponibile on demand.

Ligabue è tornato in scena con un nuovo album d’inediti, “7”, già disco di platino, e la raccolta “77+7” che contiene i 77 singoli che hanno fatto la storia del Liga, ora disponibile anche in versione vinile in sei uscite, con cadenza mensile, composta da 11 vinili colorati 180 grammi. “Facendo due conti su questi trent’anni di carriera – ha spiegato – abbiamo contato il numero di singoli che erano usciti e guarda caso sono 77. Un numero impressionante per la precisione del numero, io ho un legame molto forte con il 7, ma anche per la quantità. Abbiamo visto che ogni cinque mesi, in questi trent’anni, è uscito un mio singolo: come una goccia imperterrita che cade comunque. Ne abbiamo fatto una raccolta e a quel punto abbiamo fatto tornare tutto con sette canzoni per l’album. Erano un po’ di più, ma a quel punto abbiamo voluto far tornare quel numero a tutti i costi”.

Ligabue ha poi raccontato della sua infanzia nella provincia emiliana e degli inizi dellasua carriera di cantautore. Spazio anche per il Ligabue tifoso, da sempre innamorato della sua Inter.

Durante la messa in onda dell’intervista comparirà un QR Code che permetterà, inquadrandolo con la telecamera del proprio smartphone, di accedere a una serie di contenuti speciali dedicati al cantante, disponibili sul sito Skytg24.it.