Apple: Facebook, da iOS14 possibile impatto ricavi pubblicità

Facebook attacca Apple. La nuova versione del sistema operativo di Cupertino, è l’accusa, limita le capacità di Facebook di raggiungere gli utenti di iPhone con pubblicità mirate quando navigano fuori dalla sua app, pesando quindi sui ricavi.

La critica del social media irrigidisce lo scontro fra i due colossi, con Apple “paladina” della privacy e Facebook che difende il flusso libero di dati che da tempo è la base del marketing digitale.

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, Facebook ha messo in guardia gli sviluppatori di app sul fatto che le modifiche introdotte con il nuovo sistema operativo dell’iPhone, iOS 14, avranno effetto sulle sue attività di Audience Network, che collega le identità degli utenti Facebook con le loro attività fuori dalla sua piattaforma, consentendole così di offrire pubblicità anche sulle app esterne.