Nannini contro McCartney, perché non recuperi live?

“Non abbiamo bisogno di te che bacchetti l’Italia”

“Paul, caro Paul, Non abbiamo bisogno di te che bacchetti l’Italia. Invece di cancellare il tuo concerto cosa ci voleva a recuperarlo come facciamo noi e come fanno tanti artisti internazionali?”. Gianna Nannini, con un post su Facebook, va contro la posizione espressa ieri da Paul McCartney che riteneva “scandaloso” l’utilizzo del voucher per i concerti annullati e non recuperabili.

“La musica va aiutata in questo momento recuperando le date, non cancellandole – si legge nel messaggio della rocker senese -. Ti aspettiamo Paul vogliamo il tuo concerto!”.