Set a Cremona per Francesco Gabbani

Riparte da Cremona, dopo l’emergenza Covid, la carriera di Francesco Gabbani, riprese, blindatissime, alle Colonie Padane per girare il video del singolo ‘Il sudore ci appiccica’.

Il cantante ha trascorso due giorni in città per girare il videoclip del suo prossimo singolo, Il sudore ci appiccica, contenuto nell’ultimo album, Viceversa.

Gabbani ha scelto le ex Colonie Padane per incorniciare la melodia scanzonata di un brano da party sulla spiaggia, con i piedi affondati nella sabbia.

Già, ma quella del Po. Almeno idealmente. Perché le riprese si sono svolte esclusivamente all’interno dell’edificio a forma di nave al centro delle colonie elioterapiche d’un tempo.

Sulle note di un sintetizzatore anni Ottanta e al ritmo di una cassa dritta che mette voglia di sgambettare, il musicista Toscano si è dimenato nella canicola cremonese, insieme ad un nutrito corpo di ballo, per tradurre in movimento un ritornello che più estivo non si può: «E comunque si balla come bolle nell’aria e si tagga la faccia che è riaperta la caccia». Un inno scanzonato alla vita e un omaggio alla bella stagione alle porte che, mai come questa volta, ha il sapore della rinascita e – si spera – della spensieratezza.


Le prime immagini del backstage sono già apparse sul profilo Instagram ufficiale del cantante, protagonista di una fugace inquadratura fra le inconfondibili colonne delle Colonie Padane.