Zuckerberg con Gates per trovare cure

Ceo Facebook dà 25 mln a iniziativa ‘Acceleratore terapeutico’

La fondazione di Mark Zuckerberg sta collaborando con quella di Bill Gates per trovare cure per il Covid-19. Lo scrive Zuckerberg in un post in cui spiega che la sua fondazione si impegna a investire 25 milioni di dollari “per accelerare lo sviluppo dei trattamenti”.

L’iniziativa a cui si unisce il Ceo di Facebook si chiama “Acceleratore terapeutico” ed è stata lanciata il 10 marzo scorso da Gates insieme a Wellcome e Mastercard con un impegno di 125 milioni di dollari.

Il lavoro, scrive oggi Zuckerberg, punta a “valutare rapidamente i farmaci esistenti più promettenti per vedere quali potrebbero essere efficaci nel prevenire e curare il coronavirus.

Visto che questi farmaci hanno già attraversato studi clinici di sicurezza – osserva Zuckerberg – se sono efficaci, sarà molto più veloce renderli disponibili rispetto a sviluppare e testare un nuovo vaccino. Se tutto va bene, mesi, piuttosto che un anno o più”.