Coronavirus, il cantante dei Rammstein Till Lindemann ricoverato in terapia intensiva

Il cantante dei Rammstein Till Lindemann è ricoverato in terapia intensiva in un ospedale di Berlino a causa del coronavirus.

A dare la notizia è il quotidiano tedesco Bild secondo cui il frontman 57enne ha iniziato ad accusare i primi sintomi al ritorno dal recente tour in Russia e quando è arrivato in ospedale aveva già la febbre alta.

Dagli accertamenti gli è stata diagnosticata la polmonite e la positività al Covid-19.alla