Il 13 febbraio è la Giornata mondiale della radio

Il 13 febbraio prossimo è la Giornata Mondiale della Radio, proclamata dalla Conferenza Generale dell’UNESCO fin dal novembre 2011. L’Assemblea Generale dell’ONU accoglieva la proposta ed individuava proprio il 13 di Febbraio perché primo giorno di trasmissione della Radio delle Nazioni Unite.

Un giorno arrivò la televisione. E i soliti profeti della tecnologia proclamarono la fine della radio, fino ad allora signora incontrastata dei media. Poi arrivò Internet. E i soliti profeti sentenziarono l’ennesima fine della radio.

Invece no, questo strumento che deve la paternità a un italiano, Guglielmo Marconi, è ancora più che presente nella vita di tutti i giorni di centinaia e centinaia di milioni di persone in tutto il mondo.

Nei modi più svariati, utilizzando tecnologie e tecniche comunicative vecchie e nuove. Fra tradizione FM e innovazione il Dab+.

La radio, insomma, è capace di adattarsi ai cambiamenti e di sfruttare tutte le evoluzioni tecnologiche.

TANTI AUGURI RADIO DA TUTTI NOI DI RADIO NOSTALGIA
LA RADIO PER QUELLI COME TE