Al Bano & Romina Power – Magic Oh Magic

Magic, oh magic, c’è una musica strana
Magic, oh magic, vagamente italiana)
Ciao a te, caro amico mio
Ciao a te, che sai cos’è un addio
E aspetti un giorno migliore
Che sia pieno d’amore
E qualcuno che si accorga di te
Ciao a te, che sogni non ne fai
Ciao a te, che un giorno tornerai
Pensando a un posto lontano
Dove tu da bambino
Ti fermavi a giocare con lei
Magic, oh magic, c’è una musica strana
Magic, oh magic, vagamente italiana
Che colora di speranza
L’infinito in una stanza
E di colpo quella stanza non c’è
Magic, oh magic, c’è una musica strana
Magic, oh magic, una fata morgana
Ciao a te, che non ti arrendi mai
Ciao a te, che ricomincerai
Cantando nuove parole
Camminando verso il sole
Anche adesso che il sole non c’è
Magic, oh magic, c’è una musica strana
Magic, oh magic, vagamente italiana
Che colora di speranza
L’infinito in una stanza
E di colpo quella stanza non c’è
Magic, oh magic, c’è una musica strana
Magic, oh magic, una fata morgana
Magic, oh magic, c’è una musica strana
Magic, oh magic, vagamente italiana
Magic, oh magic, c’è una musica strana
Magic, oh magic, una fata morgana