Gianni Morandi – Banane e lampone

L’orologio batte l’una tu sei fuori chissa’ dove
giro nudo per la strada
dimmi tu se questa è vita
tu che esci con le amiche “dici”
io che resto qui a pensare “ora”
se è poi vero per davvero
o ti vedi con qualcunoGuardo un po’ televisione
c’è del pollo dentro al frigo
mangio e provo a immaginare
le tue mosse e le parole
è che sono un po’ geloso “scemo”
ma ti amo per davvero “vero”
si va be’ l’autonomia ma ricorda che sei miaBanane lampone chi c’era con te
“chi c’era stasera”
Io sono il tuo amore, sei solo per meApro un libro di avventure
è una nuova distrazione
poi vorrei telefonare,
mi dovrei un po’ sfogare
è che sono assai nervoso “nervoso”
son le due e tu sei lontana “lontana”
quasi quasi cado in piedi
vado a casa di MarìHo sentito l’ascensore
gira chiave nel portone
faccio finta di dormire
e tu invece vuoi parlareSono stata a chiacchierare “ore”
ogni tanto sai ci vuole “ci vuole”
hanno tutte dei problemi le mie amiche
per fortuna io ho te amore!Banane lampone chi c’era con te
“chi c’era stasera”
Io sono il tuo amore, sei solo per me
Banane lampone chi c’era con te
io sono il tuo amore sei solo per meOh ma tutte le volte che torni a casa
mi racconti sempre le solite balle
Ma non ti credo piùIo sono il tuo amore sei solo per meBanane!