Sabato 1 dicembre a Roma torna “Musei in Musica”

Sabato 1 dicembre torna a Roma “Musei in Musica”. Acquistando il biglietto d’ingresso al costo di un euro si potranno visitare i Musei civici straordinariamente aperti di sera, dalle 20 alle 2, e si avrà accesso ad un ricco programma di mostre, concerti e spettacoli dal vivo. L’ingresso ai Musei civici sarà completamente gratuito per i possessori della Mic card (mentre negli spazi dove previsto sarà al costo di un euro).

“Musei in Musica” sabato sera a Roma

La manifestazione, giunta alla decima edizione, vedrà esibirsi circa 140 artisti con 100 performance. Oltre ai Musei civici, hanno aderito all’iniziativa anche altri importanti spazi espositivi e culturali, università e istituzioni culturali straniere.

Contest per i visitatori di “Musei in Musica”

I visitatori potranno condividere la propria esperienza su Facebook e Twitter e partecipare al contest fotografico su Instagram utilizzando l’hashtag #MUSica18 e menzionando i @museiincomuneroma e @culturaaroma. I tre autori delle foto più belle, votate dalla community della pagina Facebook della Notte dei Musei, saranno premiati con tre biglietti per “L’Ara Com’era”, la visita immersiva e multisensoriale al Museo dell’Ara Pacis. Per partecipare sarà sufficiente condividere, fino alla mezzanotte del 2 dicembre, una foto scattata a uno degli spettacoli della manifestazione indicando luogo ed evento, hashtag #MUSica18 e la menzione @museiincomuneroma. A partire dal 3 dicembre le foto che rispetteranno i requisiti richiesti saranno pubblicate in una gallery sulla pagina Facebook di Musei in Musica, pronte per essere votate. Non sono considerate valide le stories su Instagram.

Roma, il programma di “Musei in Musica”

Ecco alcuni degli eventi in programma lo spettacolo “Il ponte del dialogo” con il polistrumentista Stefano Saletti, la cantante turco italiana Yasemin Sannino, e i musicisti Gabriele Coen, Marco Loddo e Giovanni Lo Cascio ai Musei Capitolini; le performance “Onn Frame” e “About Live Cinema” alla Centrale Montemartini; “Notte swing al museo” al Museo di Roma; la performance-installazione multimediale dal titolo “Bit By Bit”, realizzata dal gruppo Chiasma, al Museo dell’Ara pacis; lo spettacolo musicale “Indijazzlive” all’Auditorium Parco della Musica.

“Musei in Musica”, aperto anche il Polo museale Atac

Saranno inoltre aperti, tra gli altri, il Palazzo delle Esposizioni, il Macro Asilo, il Museo Nazionale di Castel sant’Angelo ed il Museo ebraico di Roma, Villa Medici e il Polo museale Atac.

Anche l’Università “La Sapienza” partecipa a “Musei in Musica”

L’Universita “La Sapienza” aprirà ad ingresso gratuito il suo Polo Museale: saranno visitabili il Museo delle antichita’ etrusche e italiche, il Museo di antropologia, i Musei dell’arte classica, il Museo di Chimica, il Museo delle origini, il Museo del vicino oriente, Egitto e Mediterraneo ed il Museo laboratorio di arte contemporanea.