Paola Turci – Mani Giunte

Lascerò tutti i miei figli ad un futuro
incerto
mangerò composta a tavola con mani
giunte
piangerò con discrezione e senza dar
nell’ occhio
dormirò come se fossi morta
I say…
Pregherò affinché tu possa avere tutto
ciò che vuoi
soldi macchine e una donna al giorno
e la possibilità di avere tutto e subito
senza aver bisogno di essere mai
perdonato
I say fuck you… you will never know
what’ s goin’ on with my mind
so you better watch out
Non reagisci più e hai lo sguardo spento
stai sudando freddo e parli al vento
non fai più il superbo,
né l’onnipotente
la tua voce incerta ti tradisce
Asseconderò ogni tua perversa inclinazione
proverò ad interpretare ogni tuo
malumore
sarò pronta accanto a te quando verrà
il momento
quando il tempo ti restituirà quello che
hai dato
I say fuck you.. you will never know
what’ s goin’ on with my mind
so you better watch out..
Non reagisci più e hai lo sguardo
spento
stai sudando freddo e parli al vento
non fai più il superbo,
né l’onnipotente
la tua voce incerta è debole
Stai sudando freddo e imprechi
contro il vento
non fai più il superbo, né l’onnipotente
la tua voce incerta ti tradisce…
Ti tradisce.