Zucchero – Non ti sopporto più

Non ti sopporto più, davvero
Ma come faccio
A dirtelo
Devo buttarmi
Dal quinto piano
Vedi, non dormo più
Ho il cuore in tasca e intanto tu.
Sbatti sbatti
La bandiera al sole
È tutta asciutta
Come le mie parole
Vedi, non ne posso più
L’italia è in festa
E io sono giù
Non ti sopporto più davvero
Perché mi hai rotto il blues a me
Non ti sopporto più sicuro
Perché mi hai preso il blu del ciel
Se tu mi amassi
Un po’ di più
E camminassi
Coi piedi al suolo
Credi mi sentirei
Un altro uomo e un po’ meno solo
ma come faccio
(Datti una mossa) a dirtelo
(Datti una mossa) devo buttarmi
(Datti una mossa dal quinto piano
(Comodo no) vedi, non ne posso più
(Comodo no) l’Italia è in festa
E io sono giù
Ma un’anima ce l’hai
Hey un’anima ce l’hai
E ci credevo
Accidenti a me
Non hai capito
E allora sai che c’è
Non ti sopporto
Non ti sopporto più davvero
Ma un’anima ce l’hai
Hey un’anima ce l’hai
E ci credevo
Accidenti a me
Non hai capito
E allora sai che c’è
Non ti sopporto più davvero
Perché mi hai rotto il blues a me