Ecco iOS 12, ecco come installarlo

In attesa dei nuovi iPhone Xs e Xs Max, già disponibili per il preordine e nei negozi dal 21 settembre, arriva in queste ore iOS 12, l’aggiornamento del sistema operativo dei dispositivi mobili di Apple.

Dalle faccine ancora più personalizzabili (le Memoji) ai contatori del tempo trascorso sulle app per poterci disintossicare, diverse le novità che porta.

Per scaricarlo è importante prima fare il backup dei dispositivi e poi si può procedere tramite iTunes, collegando iPhone e iPad al pc, o direttamente sui dispositivi mobili della Mela, seguendo la dicitura aggiornamento software dalle impostazioni. La batteria deve essere carica almeno al 50%.

iOS 12 non può essere installato su tutti i dispositivi Apple. E’ possibile sugli iPhone a partire dal modello 5s e fino all’iPhone X. Sui nuovi modelli arriva ‘di serie’.

iOS12 si può installare anche su iPad mini dalla seconda versione, su iPad Pro (9,7 e 12,9 pollici), su iPad da 10,5 pollici (prima e seconda generazione), su iPad introdotti fra 2017 e 2018, su iPad Air e iPad Air 2. Infine, è anche possibile scaricarlo su iPod Touch di sesta generazione.

Tutti gli altri dispositivi della Mela sono esclusi.