L’Intelligenza Artificiale trasforma tutti in ballerini

In futuro saremo tutti ballerini provetti, almeno in video. A renderlo possibile è l’intelligenza artificiale, che può essere usata per mostrare sullo schermo il nostro corpo mentre esegue i passi di un’étoile o un breakdancer. Su questo si sono cimentati alcuni ricercatori dell’università di Berkeley, che hanno sviluppato un sistema di apprendimento automatico per “rubare l’arte” a chi danza e replicarla in video.

Il sistema procede per fasi. la prima consiste nel registrare un ballerino mentre esegue dei passi. Partendo dalla registrazione, un algoritmo crea una figura stilizzata – una sorta di scheletro virtuale – che analizza e mappa i movimenti delle varie parti del corpo.

A questo punto avviene la trasformazione in ballerini, grazie all’intelligenza artificiale che trasferisce i passi di danza al volto e al corpo di una persona qualsiasi.

Quanto messo a punto dai ricercatori americani ricorda il “deepfake”, la tecnologia basata sull’intelligenza artificiale che consente di sovrapporre un volto alle persone riprese in un video, cambiando ad esempio i personaggi di un film. Tale tecnologia ha trovato ampio utilizzo nel porno, con celebrità come Gal Gadot, Scarlett Johansson e Taylor Swift diventate involontarie protagoniste di filmati a luci rosse.