Festival Bellezza, Fossati omaggia Gaber

Ivano Fossati fa rivivere il talento e l’originalità di Giorgio Gaber, a quindici anni dalla sua scomparsa, in un evento unico, il 29 maggio al Festival della Bellezza di Verona, quest’anno dedicato alla canzone d’autore.

Il genio di Gaber torna a vivere per una sera attraverso una speciale indagine su un artista che ha unito parole ironiche e poetiche, musica e interpretazione teatrale, che ha creato un genere a sé con l’invenzione del teatro-canzone. Al Teatro Romano per ‘Gaber-Fossati. Canzone e Teatro Canzone’, anche gli emozionanti contributi filmati del Signor G e i contrappunti del giornalista e conduttore televisivo Massimo Bernardini. “Confesso che di Gaber mi piace tutto, le canzoni, il teatro, la generosità, l’ironia, il genio. Sono convinto che sia stato un grande fin dal suo apparire e che non esistano due Gaber, uno legato alle canzoni degli anni Sessanta e un altro successivo, colto, riflessivo, impegnato” dice Fossati.