“Fiorentina – Lazio. L’A.T.T. allo stadio con i braccialetti della Solidarietà”

Mercoledì 18 Aprile, in occasione della partita Fiorentina–Lazio, i volontari dell’Associazione Tumori Toscana saranno allo stadio Artemio Franchi per raccogliere fondi destinati al servizio di Cure Domiciliari Oncologiche (C.D.O.) gratuite ai pazienti della Toscana.

Per l’occasione a tutti i tifosi, a fronte di un’offerta libera, verranno distribuiti i Braccialetti Blu della Solidarietà, simbolo del sostegno ai malati e alle loro famiglie.

“L’A.T.T. da sempre è legata al mondo dello sport che può essere un veicolo importante per attivare la solidarietà – dichiara il Presidente Giuseppe Spinelli. Mi auguro che, come sempre, i tifosi viola rispondano con generosità alla nostra raccolta fondi e ringrazio l’ACF Fiorentina per l’ospitalità e per il suo impegno nel sociale”.

L’Associazione Tumori Toscana (A.T.T.) è una ONLUS iscritta al Registro Regionale del Volontariato della Toscana che cura gratuitamente e a domicilio i malati oncologici.

Fondata dal Dott. Giuseppe Spinelli nel 1999, nel corso del tempo l’Associazione è cresciuta ed è diventata un punto di riferimento importante per i malati e anche per gli operatori sanitari; negli anni, infatti, si è verificato un aumento costante delle richieste di assistenza che nel 2016 hanno raggiunto quota 1170.

Attualmente l’A.T.T. opera a Firenze, Prato, Pistoia e rispettive province, assistendo quotidianamente circa 300 pazienti grazie un’équipe polispecialistica composta da medici, psicologi, infermieri professionali ed operatori socio sanitari. Tutti i professionisti che collaborano con l’A.T.T. sono retribuiti dall’Associazione stessa, che si avvale unicamente di donazioni di privati e dei fondi raccolti durante le campagne promozionali come quella del prossimo 13 maggio allo stadio.

Per informazioni o per diventare volontari dell’Associazione: ATT Firenze, Silvia Celli, tel. 055-24.66.666