Il cane è Il miglior amico dell’uomo, anche sui Social

Una ricerca Huawei racconta quanto gli Italiani e gli Europei amino il proprio amico a 4 zampe.
Oggi si festeggia il Capodanno Cinese, si conclude l’anno del Gallo e si entra nell’attesissimo anno del Cane che pare garantirà pace e armonia, così come sono in grado di fare i nostri amici a 4 zampe. E non solo in occasione del Capodanno Cinese, i cani sono sempre più protagonisti. Huawei, leader mondiale della tecnologia, rivela in una sua ricerca che oltre la metà (54%) dei proprietari di cani in tutta Europa pubblica sui social network più foto che ritraggono i loro amici a quattro zampe, che foto in compagnia di amici o parenti.

Gli italiani dominano la classifica: il 62% dei proprietari di cani ha infatti dichiarato che i propri cani sono il loro soggetto preferito. Ecco la classifica:

Italia (62%)
Germania (60%)
Francia (60%)
Spagna (56%)
UK (55%)
Svizzera (53%)
Paesi Bassi (52%)
Irlanda (48%)
Portogallo (46%)
Belgio (43%)

Lo studio, realizzato su un campione di oltre 9.500 cinofili in tutta Europa, è stato condotto per celebrare il recente lancio del Mate 10 Pro, il primo smartphone al mondo dotato di AI in grado di riconosce automaticamente cani e altri oggetti, rendendo più facile scattare foto da vero professionista.

In media, circa 200 foto di cani vengono scattate ogni anno dai padroni di tutta Europa. Il soggetto più amato in Europa? Il Labrador.

“Vogliamo che la nostra tecnologia basata sull’intelligenza artificiale offra ai nostri clienti tutto ciò di cui hanno bisogno”, commenta Andrew Garrihy, Chief Marketing Officer di Huawei Western Europe. “La fotografia AI-powered del Huawei Mate 10 Pro rende perfetto qualsiasi scatto, che si tratti del proprio cane, del proprio partner, o del loro piatto preferito”

L’Italia è il Paese europeo in cui si scattano più foto: in media 312 l’anno. E i genovesi sono quelli che ne scattano di più: realizzano infatti più di una foto al giorno con una media di 7,08 a settimana; seguono Roma (6,93 foto a settimana) e Palermo (6,58 foto a settimana)

Non solo cani famosi. Dedicare un profilo social al proprio cane è diventata una vera moda. Il 48.9% dei proprietari di cani in Italia ha dichiarato di aver già avuto o di avere in programma di creare un profilo dedicato per il suo amico a quattro zampe, un numero che supera di gran lunga la media europea (33%).

Ma cosa fanno gli italiani (possessori di cani) prima di scattare una foto del loro amico peloso?

Il 44,5% lo spazzola
Il 44% si assicura che sia in posa
Il 34% cura con attenzione i dettagli dello sfondo, così da rendere lo scatto Instagram-friendly
E le belle foto, si sa, vengono sempre condivise. Gli italiani postano su Facebook (66,9%), condividono su WhatsApp (58,2%) e Instagram (38,20%).
I migliori amici degli italiani sono (razza di cane posseduta):
Meticcio (17,90%)
Pastore tedesco (13,30%)
Labrador (11,10%)
Barboncino (6%)
Yorkshire Terrier (5,10%)
Beagle (5%)
Golden Retriver (4,5%)
Più cani o più amici? Le regioni dove le foto scattate ai cani superano le foto a famigliari o amici
Friuli Venezia Giulia (70%)
Sicilia (68,1%)
Toscana (68,1%)
Abruzzo (66,7%)
Lazio (64,9%)
Emilia Romagna (64,6%)
Lombardia (64,5%)
Marche (62,9%)
Calabria (62,50%)
Campania (61,80%)

Sulla ricerca
La ricerca dei consumatori è stata intrapresa da Censuswide tra 1000 proprietari di cani nel Regno Unito, Irlanda, Germania, Francia, Spagna, Italia, Portogallo, Belgio, Paesi Bassi e Svizzera nel dicembre 2017.