Eugenio Bennato riparte da Firenze

Riparte giovedì primo febbraio dal Teatro Puccini di Firenze il tour di Eugenio Bennato ‘Da che sud è sud’, in cui presenta dal vivo il nuovo disco di inediti e i capisaldi del suo ricco repertorio. Dopo Firenze, Bennato sarà in concerto all’Auditorium Parco della Musica, quindi partirà il tour internazionale che lo porterà in Marocco, Algeria, Tunisia, Egitto e altre zone del Mediterraneo per poi approdare nel resto dell’Africa e in America Latina. Bennato si esibirà a capo di un gruppo di sei elementi con lingue diverse: da Pietra Montecorvino alla vocina tenue della figlia italo-francesina Eugenia, al timbro ruvido e sensuale di Sonia, che balla la taranta e viaggia con lui da dieci anni, all’accento di Giorgia, madre brasiliana e padre napoletano, all’inglese di Francesca Del Duca, che vive in America e suona le percussioni e del figlio di Eugenio, Fulvio, che vive in Australia e scrive canzoni nel deserto, all’arabo di Mohammed che viene dal Marocco e di Marwan che arriva dalla Siria.