Arriva in Italia musical Mary Poppins

Dopo sequel film, a Milano dal 13 febbraio. Con Giulia Fabbri

Mary Poppins torna dopo 54 anni con la regia di Rob Marshall ed Emily Blunt nel ruolo che fu di Julie Andrews, arriva in Italia la prima produzione (World Entertainment Company) di un musical basato sulle storie di P. L. Travers e sull’omonimo film della Walt Disney con musica e parole delle canzoni originali di Richard M.

Sherman e Robert B. Sherman. Il musical, originariamente prodotto da Disney Theatrical Productions e Cameron Mackintosh, andrà in scena per la prima volta a Milano in lingua italiana, con meravigliosi costumi e orchestra dal vivo al Teatro Nazionale Che Banca! dal 13 febbraio. La versione teatrale con le canzoni come Supercalifragilistichespiralidoso, Cam caminì, Com’è bello passeggiar con Mary e Un poco di zucchero, è un riadattamento dei racconti di Travers e del film di Disney del 1964 che vinse 5 Oscar. Il musical è stato co-creato da Mackintosh con un libretto firmato da Julian Fellowes. Mary Poppins è Giulia Fabbri. Lo show ha un’indimenticabile colonna sonora di Richard M. Sherman e Robert B. Sherman con nuovi brani e testi aggiunti per la trasposizione teatrale dai compositori George Stiles e Anthony Drewe (entrambi vincitori dell’Olivier Award).

E’ prodotto da Thomas Schumacher per Disney Theatrical Productions, la divisione di Disney che ha portato a teatro i grandi classici The Beauty and The Beast, The Lion King e Aladdin, e da Cameron Mackintosh, produttore inglese noto per spettacoli come Cats, The Phantom of The Opera e Les Misérables. Disney Theatrical Productions e Cameron Mackintosh supervisioneranno ogni aspetto anche di questa versione italiana del musical.

La produzione italiana dello show è della World Entertainment Company, a cura da un team di creativi che comprende il regista Federico Bellone (Newsies di Disney, Dirty Dancing in GB, A qualcuno Piace Caldo), il supervisore musicale Simone Manfredini (The Lion King e Les Misérables nel West End, Newsies di Disney) e la coreografa Gillian Bruce (Newsies di Disney, Frankenstein Jr., La Vedova Allegra per il Teatro alla Scala). Mary Poppins ha debuttato nel West End nel 2004 e a Broadway nel 2006.