Silvestri-Consoli-Gazzè live a Roma

Sul palco dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, tra il piano di Daniele Silvestri e il basso di Max Gazzè, c’è la chitarra di Carmen Consoli: un trio insolito e tutto da scoprire.
L’idea è nata quando lo scorso luglio i tre artisti hanno suonato per la prima volta al Festival Collisioni a Barolo, accompagnati dalle rispettive band.

Alla cantantessa, nella sua eleganza e serietà, tocca stare in mezzo a quei due giocherelloni che suonano insieme dai primi anni ’90, quando calcavano i palchi dei piccoli club romani. Una lunga staffetta in cui ognuno dei tre artisti si esibisce nei suoi brani accompagnato dagli altri due.

Il mio nemico, Mandaci una cartolina, Cara Valentina, Occhi da orientale, Parole di burro, Mentre dormi, Salirò, In bianco e nero, Vento d’estate: sono solo alcune delle canzoni del Best of Silvestri-Consoli-Gazzè per “Collisioni a Roma”, che prosegue il 28, 29 e 30 dicembre. Non mancano una riflessione ironica sulla musica di oggi e una simulazione divertita di X Factor.