Blog Eventi

Marina di Massa saluta l’estate con “Peperoncino d’aMare”

Il “Carolina Reaper” nel 2013 è stato indicato dal Guinnes dei primati come il peperoncino più piccante del mondo. Per darvi un’idea della sua piccantezza vi basti sapere che solo al contatto con la pelle provoca forti bruciori, ma i più coraggiosi ad averlo provato dicono anche che il sapore del “peperoncino nucleare” ricorda la cannella e il cioccolato. Curiosi? Se sì potete gustarlo alla gara di mangiatori di peperoncino piccante, che si terrà nell’ambito delle tre giornate di “Peperoncino d’aMare”, l’iniziativa che dall’8 al 10 settembre porterà in piazza Betti a Marina di Massa esposizioni di piante e frutti rari da tutto il mondo, convegni a tema peperoncino, visite guidate con esperti e show cooking.

In occasione dell’evento sarà allestito in piazza Betti un’area per bambini con animazioni e laboratori per piccoli chef

Da Non perdere l’evento nell’evento. Radio Nostalgia, chiude sabato 9 settembre proprio in piazza Betti il suo Summer Tour, che ha visto protagonista il suo team in tantissime città di Toscana e Liguria. Dalle 22.00 sul palco della centralissima piazza Betti arrivano Andrea Secci, Luca Pedonese e il percussionista Pier Bragazzi.

Sabato e Domenica dalle 18.30 i concorrenti si sfideranno in una super gara condotta da Andrea Secci con peperoncini sempre più piccanti e prelibatezze offerte dagli espositori presenti alla manifestazione, serviti in scala crescente.

I primi tre classificati si porteranno a casa un meritatissimo premio, ovviamente piccante, offerto dalle aziende espositrici, mentre a tutti i concorrenti sarà consegnato un premio di partecipazione offerto dal Consorzio riviera apuana che consiste in una settimana da trascorrere presso uno stabilimento balneare locale.

Al primo classificato sarà consegnato un premio speciale che lo porterà dalla acque salmastre di Marina di Massa a quelle sulfuree e termali di Saturnia, grazie allo sponsor e co-organizzatore dell’iniziativa “EmmeRent”.

Le iscrizioni alla gara sono aperte fino alle 17 del giorno dell’evento e sono riservate ai soli maggiorenni.
Per ogni round sarà proposto un piattino con frutti freschi di peperoncino, tritati sopra dei nachos artigianali (prodotti anche in versione “gluten free”) ed una pallina di gelato contenente prodotti a base di peperoncino.

Ogni concorrente si troverà di fronte una “tentazione”, composta da un bicchiere di latte, uno di birra, uno di acqua, una vaschettina di gelato o yogurth e un pezzo di pane.
Solo l’acqua potrà essere utilizzata, sia per bere che per rinfrescarsi, mentre l’utilizzo di uno qualsiasi degli altri prodotti comporterà la squalifica immediata dalla competizione, su insindacabile decisione dei tre giurati appositamente selezionati dal gruppo Facebook “Il Paradiso del Peperoncino”.

Ma le prove per aggiudicarsi il premio finale non sono finite.
Il vincitore della sfida, come ultimo step per aggiudicarsi il titolo “Over The Top” e per essere proclamato campione, dovrà cimentarsi cantando al karaoke allestito sul palco di piazza Betti le hit di Francesco GabbaniOccidentali’s Karma” o “Tra le granite e le granate”.

E se la gara di mangiatori di peperoncino non fa proprio per voi, tranquilli, le tre giornate di Peperoncino d’amare hanno in programma anche dibattiti sull’uso dello spray al peperoncino, e altri spettacoli come quello delle drag queen Eva Nitosa e Mara Viliosa e il super party di domenica sera con Dany dj.

Il Meteo di Oggi

Meteo ToscanaMeteo Lazio