PISTOIA BLUES / Alex Britti è la star della 3a Italian Blues Night ad ingresso libero

La 38esima edizione del Pistoia Blues Festival regalerà ai residenti della provincia di Pistoia due eventi speciali di Blues. La prima sarà venerdì 7 Luglio all’Italian Blues Night che vedrà protagonista il grande Alex Britti per un ritorno al Festival (in collaborazione con CGIL Incontri). La seconda è la serata di chiusura – Omaggio a James Cotton – del 15 luglio con protagonista il grande armonicista e bluesman internazionale Charlie Musselwhite insieme all’icona del blues Made in Italy Fabio Treves e molti altri ospiti.

ITALIAN BLUES NIGHT – Ormai è un appuntamento tradizionale la terza edizione dell’Italian Blues Night volta a raccogliere in una sola serata il meglio del blues nostrano ad ingresso liberto per tutto il pubblico. Protagonista indiscusso sarà Alex Britti che in Piazza Duomo si esibirà con la sua chitarra nello show di promozione al suo ultimo album “In Nome dell’Amore – Vol. 2” (It.Pop) anticipato dal singolo “Speciale”. Si tratta della seconda volta per Britti sul palco del Festival dopo la storica apertura a Van Morrison nel lontano 1989. Sicuramente a Pistoia Alex non mancherà di dimostrare la sua passione per il blues con diverse sorprese. Prima di lui i Magic Bones di Emiliano dell’Innocenti terranno un set di puro blues insieme a McKinley Moore. Ad anticiparlo Stefano Ronchi accompagnato dalla chitarra di Dan Nash. Prima spazio anche per i The Big Blues House formazione senese rivelazione che dopo la vittoria del contest Obiettivo BluesIn 2016 ha pubblicato il nuovo album “Do it” ottenendo ottimi consensi. La band ha concesso anche il brano “He’s a F**** Bluesman” per la compilation “Pistoia Blues Next Generation vol.3” che rappresentano ufficialmente in questa finestra dal vivo. Ad aprire i nuovi vincitori del contest 2017: dopo un lunga selezione rigorosamente dal vivo il contest Obiettivo BluesIn 2017 ha decretato vincitori i 091 Blues dalla Sicilia, i Ramrod da Novara e Miguel Y la Muerte da Arezzo.

OMAGGIO A JAMES COTTON – Nuova serata dedicata al blues/rock quella del 15 luglio sempre ad ingresso libero ma solo per i pistoiesi residenti (per i non residenti ingresso a 15€). Evento ricchissimo di artisti per quella che sarà una vera e propria festa di chiusura con Charlie Musselwhite, uno dei più grandi armonicisti del country blues al mondo, protagonista nel clou della serata. Oltre a Musselwhite si esibiranno anche Fabio Treves, icona del blues Made in Italy insieme ad Alex Gariazzo, la Borrkia Big Band dell’ex Maniscalco Maldestro Stefano Toncelli insieme a Danny Bronzini e Mimmo Mollica, la rock band dei Lambstone a presentare l’ultimo lavoro “Hunters & Queens”, Francesco Biadene e tutti gli artisti delle Pistoia Blues Clinics che saliranno onstage a partire dalle 19 accompagnati dai docenti Peewe Durante, Paolo Scali, Nemiah Brown e Daniele Nesi. La serata invece sarà chiusa intorno alla mezzanotte dal progetto “Blues Power” che vedrà alternarsi sul palco fino a notte fonda Arianna Antinori, Patrick Duenas, Riccardo Onori, Sergio Montaleni, Nick Becattini, Elio Capecchi, Steven Tadros e molti altri.