Renato Zero, ZEROVSKIJ… solo per amore

Grande successo sabato 1 luglio, per la prima di cinque date a Il Centrale Live – Foro Italico di Roma “ZEROVSKIJ… solo per amore”, lo spettacolo di Renato Zero basato sui 19 brani inediti che compongono l’omonimo doppio nuovo album. In un Centrale Live Sold out, Renato Zero ha presentato per la prima volta al pubblico il suo nuovo progetto, una sorta di teatro totale che fonde musica alta, prosa e cultura pop.

 

Si sono accese le luci di una stazione improbabile (la “Stazione Terra”), diretta dal misterioso capostazione ZEROVSKIJ (Renato Zero). È la sua voce ad accogliere il pubblico, prima di lasciare spazio a un’altra voce “illustre”, quella di Pino Insegno nei panni di “Dio”. Sempre presenti sul palco i 61 elementi dell’imponente Orchestra Filarmonica della Franciacorta, diretta dal Maestro Renato Serio, e i 30 coristi.
A transitare nella stazione, invece, arrivano i 7 attori.
Special guest Gigi Proietti che, in un video veste i panni del “Barbone Dinamitardo”. Le coreografie sono di Bill Godson.