Silvestri apre PostePay Sound Rock

“E scusate se ci abbiamo messo la memoria, i ricordi, il cuore e abbiamo incasinato tutto”: così Daniele Silvestri ha salutato il suo pubblico a conclusione dello strepitoso concerto-evento col quale ha inaugurato la stagione di Postepay Sound Rock In Roma il 24 giugno all’ippodromo di Capannelle.

Una valanga di emozioni condivisa con le 8.000 persone accorse per questa data speciale che ha anticipato l’Over Tour estivo di Silvestri.

Una scaletta di quasi 3 ore che ha spaziato dalle più attese alle più inaspettate “Pino”, “Datemi un benzinaio” e “Che bella faccia”.

“L’appello”, canzone dedicata a Paolo Borsellino, è stata accompagnata dal videomessaggio del fratello Salvatore Borsellino che ha lanciato la sua lunga corsa in bicicletta per non dimenticare la celebre agenda rossa di Paolo.

Tanti gli ospiti che hanno raggiunto Daniele sul palco: il Bove, Maurizio Filardo, Wrongonyou, Funky Pushertz, Adriano Viterbini, Simone Prattico, oltre a Lillo, che ha fatto più d’una incursione nello spettacolo.