Shade – Bene bene ma non benissimo

Premi play, anzi pausa
Life is now, life is nausea
Ho la testa che oggi mi sfasa
Rientro alle 3, ma sbaglio casa
Mi chiedono: “Scusa, come va la vita?”
“Fai le vacanze?” “Faccio fatica”
Frate, è talmente pesante sta tipa
Che manda una foto e finiscono i giga
A questa festa sono qui da un’ora
Qua dentro gira così tanta roba
Che non mi hanno messo la droga nel mio bicchiere
Ma il mio bicchiere, dentro alla droga
Cerco lavoro ma ho fatto l’artistico
Bene ma non benissimo
Dice: “Sei un cesso, ma simpaticissimo”
Bene ma non benissimo
Mentre salvavo è partito il ripristino
Bene ma non benissimo
Dico bene ma, se mi chiedi come va
Va bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Dice che parte per un viaggio mistico
Poi si fa tutto il villaggio turistico
Dico bene ma, se mi chiedi come va
Va bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Esco d’estate, fa caldo caldissimo
Pratico ansia a livello agonistico
Dico bene ma, se mi chiedi come va
Mi dicevano di stare attento
Ma non ascoltavo, dicevo: “Non sento”
Sta tipa parla solo col suo accento
Pure il traduttore mi dice: “Che ha detto?”
Se non rispondi e se non ti muovi
Io non rispondo delle mie azioni
Mi mandi all’Inferno, troppi peccatori
Io mi metto in coda ma rimango fuori
Lei vorrebbe uscire insieme una di queste sere
Fare un paio di cene e cosa viene, viene
Ma fa troppe scene, quindi cazzo mene
Sono un capocannoniere
Io non esco con gente per bene, solo con gente per bere
Cerco lavoro ma ho fatto l’artistico
Bene ma non benissimo
Dice: “Sei un cesso, ma simpaticissimo”
Bene ma non benissimo
Sul suo profilo scrive “buongiornissimo”
Bene ma non benissimo
Dico bene ma, se mi chiedi come va
Va bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Dice che parte per un viaggio mistico
Poi si fa tutto il villaggio turistico
Dico bene ma, se mi chiedi come va
Va bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Esco d’estate, fa caldo caldissimo
Pratico ansia a livello agonistico
Dico bene ma, se mi chiedi come va
Se devo esser sincero
Potevi anche farne a meno
Di dirmi: “Tu sei uno zero!”
Senza guardarmi nemmeno, sincero
Non vedo il bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno
È sempre vuoto per intero, pure se non sono astemio
Stai sereno, dillo al cielo, questa è la verità
Se mi chiedi come vaVa bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Dice che parte per un viaggio mistico
Poi si fa tutto il villaggio turistico
Dico bene ma, se mi chiedi come va
Va bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Bene, bene, bene, bene, ma non benissimo
Esco d’estate, fa caldo caldissimo
Pratico ansia a livello agonistico
Dico bene ma, se mi chiedi come va


Compositori: Giacomo Roggia / Pasquale Lorusso