Alessio Bernabei – Noi Siamo Infinito

Il tuo corpo è la somma 
Di tutti i desideri 
La tua testa il racconto di ciò che sei 
E di quel che eri 
La complicità ama il silenzio 
E in questo noi due siamo bravi
Profeti e discepoli di verità e di segreti 
E non è mica la fine 
Semmai dovessimo sbagliare e perché 
Le circostanze fanno la differenza
Capovolgo la distanza che si azzera e siamo 
Noi siamo infinito 
Noi siamo infinito 
La mia pelle è corteccia 
Che si può anche scalfire 
La tua giacca s’impiglia ad un ramo 
E mi potrò scaldare 
Io ti devo tante cose 
La differenza tra luce e ombre
Tra il coraggio e l’istinto 
E la paura di non fallire 
E non è mica la fine 
Semmai dovessimo sbagliare e perché 
Le circostanze fanno la differenza, 
Capovolgo la distanza che si azzera e siamo 
Noi siamo infinito 
Noi siamo infinito 
Noi siamo infinito 
La tua libertà non è più effimera
Lei non si misura
Devi solo metterla in pratica 
E non è mica la fine 
Semmai dovessimo fallire 
E perché capovolgo la distanza 
Che si azzera e ora e sempre siamo
Noi siamo infinito 
Noi siamo infinito 
Noi siamo infinito
Noi siamo infinito
Noi siamo infinito
Noi siamo infinito
Noi siamo infinito