Notizie di Musica

Springsteen, nuovo brano contro Trump

Bruce Springsteen contro Donald Trump: la star, grande sostenitore di Barack Obama e Hillary Clinton, ha presentato una nuova canzone di protesta nei confronti del presidente Usa, frutto di una collaborazione con il rocker Joe Grushecky.
Il brano si chiama ‘That’s what makes us great’ ed è un vero e proprio inno di protesta contro il tycoon. “Non dirmi una bugia e vendermela come un fatto – recita il testo – ho già percorso quella strada e non ci tornerò”.
La canzone è stata scritta da Grushecky prima di avviare la collaborazione con Springsteen: “Gliel’ho mandata e gli è piaciuta”, ha spiegato alla rivista Rolling Stone il rocker, che ha poi chiesto alla star di cantarla. The Boss ha criticato duramente Trump durante la campagna elettorale e dopo le elezioni dell’8 novembre, arrivando persino a chiamarlo “imbecille” in un’intervista a Rolling Stone.



Capodanno

ChargeCarRental