Perchè Sanremo è Sanremo 11-02-2017

Perché Sanremo è Sanremo con David De Filippi dal 6 all’11 Febbraio alle 16.30 su Radio Nostalgia

Siamo giunti all’atto finale del Festival di Sanremo.

La serata del venerdì ha decretato i vincitori delle nuove proposte. Lele Esposito sale sul gradino più alto del podio, seguito da Maldestro e dal toscano Francesco Guasti. Anche Tommaso Pini, toscano a sua volta, pur non essendo approdato alla finale,  ha ottenuto dalla sala stampa il premio Lucio Dalla. Una bella soddisfazione comunque.

La serata decreta poi eliminazioni illustri: Giusy Ferreri, Ron, Gigi d’Alessio e Albano escono di scena. E a stupire è ancora una volta lui: Francesco Gabbani. Sceglie di cavalcare la tigre, pardon, la scimmia e le ruba gli abiti di scena, lasciando al primate il suo golfino arancione, che – c’è da scommettere – diventerà immediatamente di moda appena finito il Festival.

La serata è stata poi animata dalla brava Virginia Raffaele, fuoriclasse dell’umorismo, e da un omaggio a Giorgio Moroder, imperatore della musica dance music.

E stasera? Stasera ci sarà il rush finale per sapere chi sarà il vincitore. Proveremo a non essere di parte e a non influenzare il giudizio degli ascoltatori, ma invitiamo tutti a votare e a sostenere l’artista che vi è piaciuto di più. Forza, su: televotare è facile. Saprebbe farlo anche una scimmia!