Notizie di Musica

Luigi Tenco, 50 anni fa la morte

Venerdì 27 gennaio cade il 50 anniversario della morte di Luigi Tenco, un episodio che, nonostante la riapertura dell’inchiesta e le testimonianze dei tanti che lo conoscevano continua ad avere dei risvolti oscuri. La storia racconta che Tenco si è suicidato, a 29 anni, sparandosi un colpo alla tempia nella sua stanza dell’Hotel Savoy a Sanremo, la notte in cui era stato eliminato dal festival, dove cantava in coppia con Dalida, “Ciao amore ciao”.

In un biglietto aveva lasciato scritto che non sopportava l’idea di vivere in un Paese che mandava in finale “Io tu e le rose”. Un gesto così estremo resta difficile da capire, soprattutto pensando al fatto che ha portato via a soli 29 anni un genio della musica.

Tenco ha lasciato tre album, qualche inedito, e un canzoniere straordinario. “Mi sono innamorato di te”, “Vedrai vedrai”, “Lontano lontano”, “Un giorno dopo l’altro”, “Ragazzo mio”, “Ciao amore ciao”, “Se stasera sono qui”, “Ho capito che ti amo”, per citare solo i titoli più famosi.

Il Meteo di Oggi

Meteo ToscanaMeteo Lazio