LE CANZONI DI AllRock

Ozzy Osbourne – Crazy Train


Testo

Crazy, but that’s how it goes
Millions of people living as foes
Maybe it’s not too late
To learn how to love
And forget how to hate

Mental wounds not healing
Life’s a bitter shame
I’m going off the rails on a crazy train
I’m going off the rails on a crazy train

Let’s go!
I’ve listened to preachers
I’ve listened to fools
I’ve watched all the dropouts
Who make their own rules
One person conditioned to rule and control
The media sells it and you live the role

Mental wounds still screaming
Driving me insane
I’m going off the rails on a crazy train
I’m going off the rails on a crazy train

I know that things are going wrong for me
You gotta listen to my words
Yeah

Heirs of a cold war
That’s what we’ve become
Inheriting troubles I’m mentally numb
Crazy, I just cannot bear
I’m living with something’ that just isn’t fair

Mental wounds not healing
Who and what’s to blame
I’m going off the rails on a crazy train
I’m going off the rails on a crazy train

Traduzione

Folle, ma è così che funziona
Milioni di persone che vivono come nemici
Forse è troppo tardi
Per imparare ad amare
e dimenticare ad odiare

Le ferite della mente non guariscono
La vita è un’amara vergogna
Sto deragliando su un treno impazzito
Sto deragliando su un treno impazzito

Andiamo!
Ho ascoltato predicatori
Ho ascoltato gli sciocchi
Ho visto i perdenti
farsi le loro regole
Una persona condizionata alla legge e al controllo
I media la vendono e tu ti cali nella parte

Le ferite della mente gridano ancora
mi fanno impazzire
Sto deragliando su un treno impazzito
Sto deragliando su un treno impazzito

So che le cose non mi stanno andando molto bene
Devi ascoltare le mie parole
Yeah

Eredi di una guerra fredda
Ecco ciò che siamo diventati
Ho ereditato questi problemi e sono mentalmente insensibile
Folle, non riesco a sopportare
di vivere con qualcosa che semplicemente non è giusto

Le ferite della mente non guariscono
Di chi o di che cosa è la colpa?
Sto deragliando su un treno impazzito
Sto deragliando su un treno impazzito

Capodanno
ChargeCarRental


Francesco Gabbani a Firenze