Bob Dylan, suo sito ammette il Nobel, poi ci ripensa

A quasi una settimana di distanza dall’annuncio di Stoccolma, ieri Bob Dylan ha implicitamente ammesso di aver vinto il Premio Nobel.

Un sottilissimo segnale: è apparso per poche ora (poi è stato tolto) su una pagina che promuove un nuovo libro di parole delle sue canzoni, il sito web ufficiale del cantautore elenca tra le credenziali “Premio Nobel per la Letteratura”.

E’ la prima volta che l’enigmatico artista riconosce, seppure a suo modo, di aver vinto.
L’ammissione e poi la cancellazione alimenta gli interrogativi nati all’indomani dell’annuncio dell’Accademia di Stoccolma, che non è ancora riuscita a parlare con il menestrello degli Stati Uniti.