Moda

Tornano gli inossidabili anni Settanta

Con l’arrivo della stagione fredda si riaffaccia lo stile grintoso degli anni Settanta, tra le tendenze moda più caratterizzanti del nuovo guardaroba autunno/inverno 2016.

Primo segnale del ritorno dei favolosi Seventies, sono le variazioni delle proporzioni e delle lunghezze dei capi.

Abiti e giacche si estendono (Antonelli Firenze), le gonne diventano svasate, i pantaloni sono tagliati rigorosamente a zampa, anche i jeans (Roy Roger’s) con ampiezze spesso anche esagerate, e hanno il punto di vita alto. Ermanno Scervino sceglie i bellissimi tailleur pantaloni a zampa bianco panna con giacche doppiopetto e pizzo che fuoriesce dai polsi e dall’orlo della giacca.

Fantasie floreali negli abiti lunghi (Gucci e Luisa Spagnoli)) e motivi di alamari oro sulle giacche corte rievocano mise ispirate a Jimi Endrix (Pinko) o a Michael Jackson. Mentre la minigonna continua a tenere banco nel guardaroba femminile solo se abbinata agli stivali alti sopra al ginocchio.

Capodanno
ChargeCarRental


Francesco Gabbani a Firenze