Prince, media Usa: “Era malato di Aids e si preparava a morire”

Prince era malato di Aids. E’ la notizia choc diffusa da ‘National Enquirer’.
Il giornale sostiene che il cantante aveva saputo sei mesi fa dai medici che la sua sieropositività, sviluppata negli anni ’90, si era trasformata in Aids conclamato. Prince, che era testimone di Geova, si stava quindi preparando a morire. Secondo i sanitari citati dal tabloid americano, “l’emocromo della popstar era insolitamente basso e la sua temperatura corporea era scesa sotto i livelli normali”.

Secondo quanto riferisce il giornale Usa, i medici sostenevano che Prince “aveva una carenza di ferro quasi totale, era spesso disorientato e molto debole, mangiava raramente e quando lo faceva spesso non riusciva a trattenere il cibo”. Inoltre, sempre secondo i medici citati dal ‘National Enquirer’, “il viso della popstar era giallastro” e Prince “pesava meno di 40 chili”.

Un funzionario di polizia ha riferito alla Cnn che Prince aveva con sé e in casa farmaci antidolorifici a base di oppiacei quando è stato trovato senza vita nella sua abitazione in Minnesota.

Si tratta di pillole usate normalmente contro il dolore, che gli inquirenti hanno consegnato alla Drug Enforcement Administration (Dea), l’agenzia antidroga, nell’ambito delle indagini.

Secondo gli inquirenti, l’atterraggio di emergenza dell’aereo di Prince, avvenuto circa una settimana prima della sua morte, era probabilmente legato a una reazione a questi farmaci. Il pilota aveva avvertito la torre di controllo che un passeggero, che come si è poi appreso era il cantante, aveva perso coscienza. Ricoverato in un ospedale a Moline, riferisce la Cnn, Prince era stato curato per una potenziale overdose di antidolorifici.

Il cantante aveva 57 anni quando è stato trovato morto la settimana scorsa nella sua casa vicino Minneapolis. L’autopsia è stata eseguita venerdì, ma le autorità sono ancora in attesa dei risultati dei test tossicologici. Secondo lo sceriffo Jim Olson non vi erano evidenti segni di trauma sul corpo di Prince.