16 Dicembre 2006: Nuova casa discografica per Paul McCartney.

Paul McCartney ha detto che lasciò la EMI ovvero la sua etichetta discografica da ben 45 anni affermando che era diventato “noioso”. L’ex Beatle ha firmato un contratto con l’etichetta “Starbucks”, proseguendo così la sua carriera nella musica.